News

 

3 milioni di € destinati all'apicoltura Pugliese a rischio.

sabato, 22 giugno 2024   ·  

La UE con la misura 2021/2115 titi II art. 5/6, tit. 3 capit. IV art. 70"Impegni a favore dell'apicoltura" sra18-aca18, ha stanziato per il comparto apistico pugliese la somma di 3 milioni di € per il quinquennio 23/27. Peccato però che come presupposto per l'ottenimento di detta somma c'era la presenza della mappatura del territorio Pugliese che indicasse le varie zone di interesse (molto sintetizzato ma nei prossimi giorni pubblicheremo l'intero documento programmatico). tale documento di mappatura è lo stesso che  avevamo già  sollecitato e richiesto  più volte in sede di riunioni presso la regione negli anni addietro ,  per la razionalizzazione e disciplina del nomadismo in Puglia (argomento mai affrontato ed ancora fermo) e che se realizzato oggi sarebbe stato enormemente utile .Da notizie frammentarie sappiamo che la Regione Puglia è corsa ai ripari incaricando l'Università di Bari per la realizzazione di questa mappatura, ma intanto abbiamo già perso l'annualità 23 ed a forte rischio vedo anche l'anno 24 e sarebbero già 2 anni persi, speriamo solo che la somma resti invariata per le 3 annualità restanti .Sarebbe inoltre oppotuno , visto che tale misura aca 18 riguarda strettamente le aziende apistiche che le stesse fossero presenti ai tavoli di concertazione cosa che se realizzata avrebbe evitato questo increscioso avvenimento perchè avremmo fatto subito notare che senza la mappatura non si andava da nessuna parte, ed invece nulla è stato fatto.E' come se il comparto apistico Pugliese per la Regione non esistesse e non avesse diritto di rappresentanza. Anche in questo caso siamo i soli ad evidenziare questa mancanza di attenzione   della politica della  Regione Puglia  per la  nostra apicoltura mancanza di attenzione  raffigurata plasticamente  nella  l'inoperostà compiaciuta e compiacente  di quello che doveva essere lo strumento propulsivo della apicoltura pugliese e parlo dell  'Osservatorio Apistico Regionale cha avrebbe dovuto dare una visione politica, dettare delle strategie di sviluppo, che avrebbe dovuto conoscere ed analizzare tutte le criticità e le opportunità delle nostra apicoltura ed invece  oggi rilegato al misero compito di contabile  nella  spartizione dei fondi OCM, lavoro tralatro eseguito malissimo negli anni che si sono succeduti di programmazione  visti i risultati partoriti con  la posizione di estrema arretratezza della nostra apicoltura in ambito nazionale in tutti i fondamentali settoriali .

L'associazione

Chi siamo:

Pugliaapi è una associazione regionale libera ed indipendente, non affilliata ad alcuna Unione Nazionale, formata da  apicoltori Pugliesi per l'apicoltura Pugliese. .

Dove siamo:

Promuoviamo lo sviluppo dell'apicoltura sul territorio pugliese, valorizziamo la qualità e tipicità dei prodotti apistici regionali, sensibiliziamo i cittadini al rispetto ambientale attreverso le api, supportiamo i nostri soci fornendo assistenza tecnica. Molto bene ma  questo  a noi di Pugliaapi non basta.

Dove andiamo:

Sognare, credere e progettare, lasciare un segno incisivo ed indelebile del proprio operato  verso uno sviluppo  armonico che coinvolga gli apicoltori in prima persona in un percorso che li vede protagonisti di uno scenario nuovo, affascinante ed entusiasmante che si chiama filiera, comparto, sistema.

Questa è la nostra più importante missione.

 

 

News più lette

Partner

Regione puglia
Anagrafe Apistica
Associazione Vegetariani Italiana